"Il sorriso del cuore"

sorrisodelcuore_copertinadi Paolo Aragona

Il sorriso del cuore, pubblicato dalla "Newton Compton editori" con la presentazione del sindaco di Roma Walter Veltroni, è un romanzo breve di Paolo Aragona che narra la storia di Ester, una bambina del Malawi orfana di entrambi i genitori morti, come tanti altri, per l'epidemia di Aids che nel piccolo stato africano sta producendo un'intera generazione di orfani. La bambina viene adottata da una coppia di anziani italiani che trent'anni prima hanno perso per una grave malattia Laura, la loro unica figlia di tre anni. La vicenda si snoda tra l'Italia e il Malawi dove la coppia decide di recarsi per incontrare la propria adottata e conoscere più da vicino la realtà che sta vivendo, con la segreta speranza di ritrovare in Ester parte di ciò che hanno perduto tanto tempo prima. Il viaggio, l'incontro con una realtà così diversa, il contatto con la povertà dignitosa di Ester e con la concretezza dei missionari, sarà l'occasione per accettare definitivamente la morte di Laura. "Nell'ossessione di cercare il significato della sua morte avevo trascurato di darne uno alla sua vita" confessa la donna a suo marito mentre l'aereo rolla sulla pista per riportarli indietro, e questo è il risultato della "voglia di vivere, non di sopravvivere, nonostante tutto" letta negli occhi e nei sorrisi della gente. Il racconto affronta una per una le maggiori tematiche che questa nuova realtà dell'adozione a distanza porta con sé: il desiderio della solidarietà che è nel cuore di ognuno ma che convive, spesso, con il desiderio della gratificazione; il senso del possesso che si prova nei confronti di chi si aiuta; la tentazione che si ha di diventare artefici della vita degli altri e di "colonizzarne il cuore".
Arricchiscono il volume un apparato didattico a cura di Luigi O. Rintallo, docente di lettere e giornalista, che possa renderlo idoneo per l'adozione scolastica come testo di narrativa e una breve guida cinematografica con 35 schede di film sull'Africa curata da Gianni Maritati, giornalista della Redazione Cultura e spettacoli del TG1. La pubblicazione di questo libro ha una doppia finalità: da una parte la sensibilizzazione dell'opinione pubblica al dramma degli orfani del Malawi e all'adozione a distanza come prospettiva per un riscatto, dall'altra il reperimento di fondi per la costruzione di una scuola primaria a Matola, nel distretto di Balaka, progetto per il quale già da due anni il Coordinamento giovanile "Ostia per l'Africa" sta realizzando iniziative culturali di vario genere. L'autore, Paolo Aragona, ha ceduto contrattualmente i diritti d'autore all'Associazione "Seconda Linea Missionaria", tra i membri fondatori del coordinamento, che li utilizzerà per le finalità sopra citate.
Il volume è stato dedicato dall'autore a Mons. Luciano Nervi, vero apostolo del Malawi, morto per una malaria cerebrale a soli 38 giorni dalla sua consacrazione come vescovo di Mangochi (Malawi).

Paolo Aragona è docente di religione cattolica al Liceo Scientifico "A. Labriola" di Ostia. Da sempre appassionato scrittore di testi narrativi, finalista e vincitore in alcuni premi letterari, ha pubblicato diversi racconti tra i quali La favola di Paul e Monique, Uomo di Pace e Carolina. Collaboratore occasionale della rivista politica bimestrale "QR", oltre a diversi articoli, vi ha pubblicato due racconti: Luigi sbarca in Sicilia (2003) e Zapping (2005); del 2004 è il suo primo romanzo L'ultima calcara. Una storia di emigrazione, guerra e amore, pubblicato da Gangemi editore.

( Agenzia FIDES)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.