Catholic News: Ponte Morandi: card. Bagnasco (Genova), dopo l’“apocalisse che ci ha lasciati senza respiro” ora “la città è protesa al futuro”

“A distanza di un anno dal tragico crollo del Ponte Morandi Genova è qui, e con noi prega per le vittime, angeli della nostra città. Li pensiamo nella luce, tra le braccia di Dio; e con gli occhi della fede li vediamo affacciarsi dalla finestra del cielo mentre pregano per i loro cari, per tutti noi: Genova non li dimenticherà mai”.
Leggi su Agenzia Sir