Lista rassegna stampa mondo

ASIA/IRAQ - Vescovi e sacerdoti caldei sulle prossime elezioni politiche: fede e appartenenza ecclesiale non siano sfruttate per fini elettorali

Erbil (Agenzia Fides) – Nei prossimi mesi, durante la campagna in vista delle elezioni politiche in programma ad ottobre, sarà opportuno vigilare affinché i richiami alla fede e alle appartenenze ecclesiali non siano struttati a fini elettorali. Lo chiedono Vescovi e sacerdoti caldei, prima di concludere le giornate di ritiro spirituale che stanno trascorrendo insieme, ad Ankawa, sobborgo di Erbil abitato in maggioranza da cristiani. La messa in guardia è contenuta nel singolare messaggio diffuso durante le giornate di esercizi spirituali (19-24 luglio) svolti sotto la presidenza del Patriarca caldeo Louis Raphael Sako, e scanditi dalle riflessioni spirituali del sacerdote libanese Raphael Traboulsi.
Leggi su Agenzia Fides

{"message":"API rate limit exceeded"}

{"message":"API rate limit exceeded"}

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.