Anima vagabonda

 

Or qua, or là si volge

l'anima umana.

Essa con l'uomo nasce

nascendo esiste

esistendo cresce

crescendo matura

maturando invecchia

invecchiando...non muore.

 

Quindi uomo, non assordare

l'orecchio del tuo cuore

con il tumulto della vanità.

Ascolta tu pure il richiamo

 del Verbo che ti grida... TORNA!

Non seguire la tua pervertita carne,

ma fa si, che essa convertita

segua te, anima stanca d'inganni.

 

                                    josef (to)