Angolo dell'orazione Luglio 2021 - Apostolato della Preghiera

papagiovannipaolo6 miniQuesto mese di Luglio preghiamo per..

loghino mini mini mondoPapa: "Preghiamo affinché, nelle situazioni sociali,
economiche e politiche conflittuali, siamo coraggiosi
e appassionati artefici del dialogo e dell’amicizia"

   vd anche Video del Santo Padre con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio diffusa attraverso la Rete Mondiale di Preghiera del Papa


loghino mini mini mondoVescovi: Perché le ferie estive
attraverso un tempo più disteso
favoriscano relazioni nel segno della gratuità
e della riconciliazione
"


loghino mini mini mondoClero: "Cuore di Gesù, nel mese che ricorda
S. Ignazio di Loyola, infiamma del Tuo Amore
il cuore dei Tuoi sacerdoti, perché possano
essere guide illuminate per consolare le anime
"  


loghino mini mini mondoMariana: "Maria, Madre di Dio e madre nostra, Sposa di Giuseppe, Cuore immacolato conduci la Chiesa alla Castità che tanto piace a Dio"


loghino mini mini mondoBene comune: "Signore Gesù, Signore della storia e di ogni storia. Sostieni ogni famiglia specie la famiglia in Italia, così provata da poca attenzione civica ed istituzionale."

loghino mini mini mondoSociale: "Prepara i cuori o Signore Gesù,
perché le famiglie con disabilità, per intercessione della Famiglia di Nazaret, possano ricevere aiuto, concreto e sostanziale, dalle Istituzioni e dalla Comunità Ecclesiale in questo periodo di grave crisi come segno della Tua Misericordia"



loghino mini mini mondoDel nostro sito:  "Perché i vescovi, ricolmi del massimo grado e grazia del sacerdozio,
cultori effettivi ed affettivi del Sacro Cuore,

possano assumersi,
con amore,
responsabilità
e con coraggio, la cura del gregge loro affidato,
nel Nome di Cristo,

senza comportamenti "vanesi e piacioni" di mondanità spirituale
o scelte che riconducano alla Sindrome di Giona

e ad accomodamenti con la mentalità del mondo".

loghino mini mini mondoDel nostro sito: "Perché i cardinali, nelle alte responsabilità ricevute dall’essere “perno” fondamentale della Chiesa,
possano sempre rimanere integri rappresentanti e difensori audaci della Sposa di Cristo
secondo la Tradizione e la Parola di Gesù Cristo; fino all'estremo dono di sé.

Possano i padri Cardinali non lasciarsi mai tentare dagli illusori palliativi dell’agiatezza, del potere e dei beni terreni;
bensì, fortificati nella preghiera e dalla grazia ricevuta, continuino a svolgere il loro incarico di amministratori fedeli a Cristo,
nella loro opera di evangelizzazione, del perseverare nella fede, come testimonianza per tutti i fedeli,

supportare il Santo Padre con saggi consigli pastorali, specie nel momento del bisogno, quale quello dei tempi correnti."

 -> VD anche

SAN GIUSEPPE, SPOSO DELLA BEATA VERGINE MARIA, PATRONO DELLA CHIESA UNIVERSALE

Se la verginità e la castità di Maria e di San Giuseppe siano dogmi di fede

Silenzio e San Giuseppe

E LA GRAZIA DI STATO DI SAN GIUSEPPE?

La potenza di san Giuseppe, terrore dei demòni

Di te si fida