Newsletter ilcattolico.it

contact
La nostra newsletter ti consente di ricevere settimanalmente i nostri principali rilanci stampa,
le catechesi e tutti i momenti formativi e le campagne del sito.

Iscriviti, ti aspettiamo, clicca il link qui sotto per accedere alla pagina.

English text

Thank you very much and thank you, Jeanne. It is my profound honor to be the first president in history to attend the March for Life. [applause] We are here for a very simple reason: to defend the right of every child, born and unborn, to fulfill their God-given potential. [applause]
 
“La vera tragedia che è sotto i nostri occhi sono le 200mila persone che si trovano nel Nord della Siria, al confine con la Turchia che sono veramente al freddo e senza nessuno aiuto. Questa è una tragedia molto più grande che purtroppo continua ad essere ignorata”.
Leggi su AgenziaSir


 
Più di trenta persone coinvolte nella lettura continuata del Vangelo di Matteo. Un evento di circa tre ore che si svolgerà domenica nella Chiesa romana di Sant’Agnese in Agone
Leggi su Vatican News


 
Dal kolossal religioso al filone cristologico in cui la figura di Gesù è rivisitata secondo differenti prospettive. Monsignor Dario Edoardo Viganò, Vice-Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, alla vigilia della prima Domenica della Parola di Dio, analizza come il rapporto tra Bibbia, cinema e mass media, incidano sulla "percezione della stessa esperienza religiosa"
Leggi su Vatican News


 
Saranno tremila i bambini e i ragazzi che parteciperanno alla 41 esima edizione della manifestazione. L’obiettivo è riscoprire una città più accogliente e vicina alle persone
Leggi su Vatican News


 
Nel 75° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau
Leggi su ccee.eu




 
È accaduto a pochi giorni dalla Gioranta della memoria. Una mano cattiva e vigliacca ha scritto «Juden hier», «Qui c'è un ebreo», a Mondovì (Cuneo), sulla porta di casa di Aldo Rolfi, figlio di Lidia, partigiana deportata a Ravensbruck nel 1944, una delle grandi voci dell'orrore dei lager.  Il Piemonte come la Germania di Hitler.
Leggi su Famigliacristiana.it


 
(Stefania Falasca) Un libro, due firme. E una querelle. È quella che ha visto coinvolti il papa emerito Benedetto XVI e il cardinale guineano Robert Sarah, a capo della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti sul tema del celibato sacerdotale. 
Leggi su IlSussidiario


 
Il Cardinale Giovanni Battista Re, Prefetto emerito della Congregazione per i Vescovi e Presidente emerito della Pontificia Commissione per l'America Latina, è nato a Borno (Brescia, Italia) il 30 gennaio 1934.
Leggi su IlSismografo


 
Una quarantina di ebrei romani furono salvati dalla persecuzione dei nazisti grazie al ‘morbo di K’. Un’invenzione dei medici del Fatebenefratelli che servì a tenere lontane le SS nel timore del contagio
Leggi su Vatican News


 
L'elezione del decano e del vice-decano del Collegio cardinalizio, fatta dai cardinali, è stata approvata da Papa Francesco. Si tratta rispettivamente di Giovanni Battista Re e di Leonardo Sandri   Leggi su Vatican News


 
Un comunicato della Sala Stampa vaticana informa che Papa Francesco ha incontrato stamattina il presidente dell'Iraq, Barham Salih. Tra i temi affrontati successivamente anche con il segretario di Stato Pietro Parolin, le "attuali sfide del Paese" e l'importanza di percorrere "la via del dialogo". Sottolineata, inoltre, la necessità di preservare in Iraq la presenza dei cristiani
Leggi su Vatican News


 
“Giusto tra le nazioni”, cittadino onorario di Israele. Un campione di coraggio e di fede, devoto alla Madonna, che ha rischiato la vita per mesi durante la Seconda Guerra Mondiale
Leggi su Aleteia.org


 

L'INCARNAZIONE E LA BUONA EDUCAZIONE ALLA VITA

«Qui propter nos homines et propter nostram salutem descendit de caelis. Et incarnatus est de Spiritu Sancto ex Maria Virgine: et homo factus est.»
«Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo. »
(Simbolo Niceno-Costantinopolitano, DS 150)
 
Ne parlai anche a proposito del "Demone della Tristezza" qualche anno addietro. È tipico di questo demone (e dei suoi affini) aizzarci all'odio o all'amore smisurato verso le proiezioni e su queste proiezioni farci consumare una quantità smisurata di energia.